Fluidità nei movimenti

Vuoi dedicarti anima e corpo all' arte magica? Questo potrebbe essere il posto giusto per te!
Avatar utente
Kry1992
Matricola
Matricola
Messaggi: 27
Iscritto il: mer nov 07, 2018 3:35 am
Contatta:

Fluidità nei movimenti

Messaggioda Kry1992 » gio nov 08, 2018 11:28 pm

Buonasera ragazzi:) Vi chiedo una cosa: sto iniziando a leggere Card College 1, che da quanto mi hanno detto è un ottimo libro per imparare. Il problema è che, almeno per il momento, I movimenti che faccio risultano impacciati e goffi.Conoscete qualche metodo per aiutarmi a migliorare i movimenti, o pian piano verrà spontaneo?

Christian "Natsu" Scarpa

Avatar utente
simo68
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1200
Iscritto il: sab mar 30, 2013 10:14 am
Località: Cremona
Contatta:

Re: Fluidità nei movimenti

Messaggioda simo68 » gio nov 08, 2018 11:56 pm

Come ogni cosa dopo che l'avrai fatta qualche centinaio o migliaio di volte....ti verrà spontanea.
Se fosse cosa semplice la cartomagia , la farebbero tutti , è un pò come suonare: il tuo mazzo è lo strumento e per farlo suonare bene ci vuole la stessa costanza e pratica...
Simone Andrea Scaravella
https://www.facebook.com/simone.scaravella.9

"Se un buon Falso Miscuglio vuoi Sfoggiare....Prima il Vero Miscuglio Per Bene ti devi Imparare.."

Avatar utente
Kry1992
Matricola
Matricola
Messaggi: 27
Iscritto il: mer nov 07, 2018 3:35 am
Contatta:

Re: Fluidità nei movimenti

Messaggioda Kry1992 » ven nov 09, 2018 12:35 am

Posso riuscirci da autodidatta con il Card College?

Christian "Natsu" Scarpa

Avatar utente
simo68
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1200
Iscritto il: sab mar 30, 2013 10:14 am
Località: Cremona
Contatta:

Re: Fluidità nei movimenti

Messaggioda simo68 » ven nov 09, 2018 12:43 am

Kry1992 ha scritto:Posso riuscirci da autodidatta con il Card College?

Christian "Natsu" Scarpa


Io ho studiato su altri testi , comunque certamente....
Io da autodidatta ho imparato e preparato il mio numero di manipolazione da scena...perfezionato poi dai colleghi maghi che ho conosciuto dopo.
Quindi direi di si , l'importante è che non ti faccia contaminare da tutorials di merda di Youtube...
Simone Andrea Scaravella
https://www.facebook.com/simone.scaravella.9

"Se un buon Falso Miscuglio vuoi Sfoggiare....Prima il Vero Miscuglio Per Bene ti devi Imparare.."

Avatar utente
Kry1992
Matricola
Matricola
Messaggi: 27
Iscritto il: mer nov 07, 2018 3:35 am
Contatta:

Re: Fluidità nei movimenti

Messaggioda Kry1992 » ven nov 09, 2018 1:31 am

Ecco, a proposito di Youtube...mi consigliate qualche dvd a supporto del card college? Sapete, vorrei anche una video spiegazione se è possibile

Christian "Natsu" Scarpa

Avatar utente
simo68
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1200
Iscritto il: sab mar 30, 2013 10:14 am
Località: Cremona
Contatta:

Re: Fluidità nei movimenti

Messaggioda simo68 » ven nov 09, 2018 7:36 am

mmm........ devi cercare nei vari posts , da li puoi capire quanto possono essere più o meno utili i DVD.
Comunque..... i DVD possono essere di supporto ( come hai detto ) quando si ha già una discreta esperienza ,.
Se impari prima sui libri, puoi avere quella sfumatura in più che può renderti un pò originale, ed è molto gratificante ottenere risultati pian pianino capendo a piccoli passi le varie tecniche da un libro.
Se impari con i DVD alla fine forse arrivi in modo un pò più immediato, ma diventi solo il clone di quello che hai visto..
Tieni presente che noi vecchietti all'epoca non potevamo utilizzare i DVD...perchè non c'erano , qualche videocassetta..... ma non per questo siamo rimasti indietro.
Simone Andrea Scaravella
https://www.facebook.com/simone.scaravella.9

"Se un buon Falso Miscuglio vuoi Sfoggiare....Prima il Vero Miscuglio Per Bene ti devi Imparare.."

Avatar utente
Gildarts
Matricola
Matricola
Messaggi: 29
Iscritto il: lun ott 29, 2018 6:16 pm
Contatta:

Re: Fluidità nei movimenti

Messaggioda Gildarts » ven nov 09, 2018 10:25 am

Sono pienamente d'accordo con Simo su tutto quello che ha detto.
Sono d'accordo anche per quanto riguarda i tutorials su Youtube perché i ragazzi di adesso fanno solo i fichi con le carte e non fanno magia; non nascondo però che spesso qualche tutorial tecnico l'ho trovato...nel senso che se una cosa con il libro non ti è chiara, puoi cercare in giro qualche video dove viene effettuato quel miscuglio/taglio così da rapportarlo a ciò che ti dice il libro e esercitarti.
Ad esempio, con un libro che ho letto tempo fa, ho dovuto fare così perché era stato tradotto davvero con i piedi.
Il libro però è sempre la base migliore; anche io ho imparato da Card College sotto consiglio di altri maghi più o meno miei coetanei. Dopo qualche anno e tanta tanta pratica al giorno, alla fine ottieni sempre..e sei pure felice XD
Gildarts
Siamo circondati dalla magia. Bisogna solo osservare, osservare, osservare..
[Jessica Brown Findlay]

Avatar utente
Kry1992
Matricola
Matricola
Messaggi: 27
Iscritto il: mer nov 07, 2018 3:35 am
Contatta:

Re: Fluidità nei movimenti

Messaggioda Kry1992 » ven nov 09, 2018 1:30 pm

Grandi ragazzi,grazie per i preziosi consigli;)

Christian "Natsu" Scarpa

Avatar utente
Kry1992
Matricola
Matricola
Messaggi: 27
Iscritto il: mer nov 07, 2018 3:35 am
Contatta:

Re: Fluidità nei movimenti

Messaggioda Kry1992 » dom nov 11, 2018 1:09 am

Aggiornamento: ad oggi qualcosa inizia a muoversi! Per carità, nulla di eccezionale, solo il controllo delle carte nell'overhand shuffle(ad eccezione della separazione con il mignolo di gruppi di carte da sopra o sotto il mazzo, su quello sono ancora goffo). Però ora riesco a spostare la carta che voglio da sopra a sotto e viceversa, quindi adattarlo a qualche forzatura che poi collego a qualche effetto con l'app(tipo lo scorpione che passa sulla mano e sceglie la carta forzata).

Soddisfatto!!!!

Christian "Natsu" Scarpa

Avatar utente
MagoSantoch
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1014
Iscritto il: dom giu 21, 2009 2:49 pm
Località: Senigallia, Marche.
Contatta:

Re: Fluidità nei movimenti

Messaggioda MagoSantoch » ven nov 30, 2018 7:52 pm

Se volessi affiancare lo studio dei card college a dei DVD ci sono quelli dello stesso Giobbi:

Card College 1&2
un set di 4DVD che riprende i punti salienti dei primi 2 volumi della serie (tecniche e qualche effetto).
Non so, però, se riesci a trovarli. Credo che ormai siano stati tolti dalla produzione

E Card Magic Masterclass
Un set di 5 DVD che copre gli aspetti sugli altri card college e va anche un po' oltre.
Si tratta solo di disquisizioni su tecniche e teoria, quindi forse sarebbe consigliabile aspettare di aver digerito almeno il primo CC per buttarsi sull'intero set. Oppure forse c'è la possibilità di acquistare i DVD separatamente.
"Le cose: non le vediam per come sono, ma per come siamo;
quel che appare al nostro sguardo vien da quel che stiam cercando." da John Lubbok

Alessio "Santoch" Santini

Avatar utente
JAQK
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1667
Iscritto il: lun gen 16, 2012 12:28 pm
Località: Chivasso (To)
Contatta:

Re: Fluidità nei movimenti

Messaggioda JAQK » ven nov 30, 2018 10:54 pm

MagoSantoch ha scritto:E Card Magic Masterclass
Un set di 5 DVD che copre gli aspetti sugli altri card college e va anche un po' oltre....

Vi poso garantire che è davvero "spesso" non tanto per la tipologia di tecniche che sono accessibili, quanto per la profondità del materiale.
Andrea Clemente Pancotti
"If I could climax as many times as a Derek Dingle routine I would be a happy man!" Dai Vernon
Web :: Facebook :: Youtube

Avatar utente
Kry1992
Matricola
Matricola
Messaggi: 27
Iscritto il: mer nov 07, 2018 3:35 am
Contatta:

Re: Fluidità nei movimenti

Messaggioda Kry1992 » ven nov 30, 2018 11:32 pm

Per ora mi sto concentrando sul CC 2 e sulla trilogia Giobbi Light, in modo da avere già un bel repertorio...Sto notando che con la pratica i movimenti mi riescono più fluidi ;)

Christian Scarpa
"The Magic Chris"

Avatar utente
Federico
Allievo
Allievo
Messaggi: 61
Iscritto il: gio feb 03, 2011 8:29 pm
Località: Glasgow (UK)
Contatta:

Re: Fluidità nei movimenti

Messaggioda Federico » dom dic 02, 2018 10:39 am

Ciao Kry, io come tante altre persone, ho iniziato con i Card College ( in realtà ho iniziato con Milleaccendini :rolleyes: ), ho letto l'uno e il due.

Dopo aver logorato i due libri di Giobbi mi sono fermato per un po' con la magia e quando ho deciso di ricominciare ho deciso di prendere "The Royal Road to Card Magic", sia il libro che i DVD di Paul Wilson.

Ho studiato libro e DVD contemporaneamente e devo dire di essermi trovato molto bene, l'ho finito di recente e mi ha soddisfatto pienamente.

Per quanto riguarda Youtube mi trovo in disaccordo con Simo e Gildarts, sicuramente c'è tanto materiale spazzatura ma ci sono anche tanti ottimi contenuti. Non parlo solo di tutorial, su Youtube trovi anche tante interviste e performance di maghi con i contro caxxi (scusate il francesismo), sia contemporanei che miti del passato. Se riesci a fare una buona scrematura anche Youtube può rivelarsi un'ottima risorsa.

In fine, se vuoi farti un'idea su come eseguire le tecniche e gli effetti dei Card College, ti consiglio di cercare le performance di quei giochi su Youtube, mi raccomando cerca performance di maghi professionisti, non di bambini di 13, mi sembra una cosa ovvia da dire ma è sempre bene specificare. Se non sbaglio dovrebbero essere online anche le performance di Giobbi stesso.

P.S. non voglio entrare in polemica con nessuno per la questione YT, ognuno ha il suo punto di vista riguardo la questione tutorial e simili, io sono dell'idea che un buon "prodotto" (passatemi il termine), resti buono sia su un libro, che in un DVD, che in un canale Youtube.


Torna a “Imparo!”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti