Marc Spelman Britain’s Got Talent 2018

Discussione generale sul mondo della magia.
Avatar utente
JAQK
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1600
Iscritto il: lun gen 16, 2012 12:28 pm
Località: Chivasso (To)
Contatta:

Marc Spelman Britain’s Got Talent 2018

Messaggioda JAQK » gio apr 26, 2018 12:11 pm

Andrea Clemente Pancotti
"If I could climax as many times as a Derek Dingle routine I would be a happy man!" Dai Vernon
Web :: Facebook :: Youtube

Avatar utente
JAQK
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1600
Iscritto il: lun gen 16, 2012 12:28 pm
Località: Chivasso (To)
Contatta:

Re: Marc Spelman Britain’s Got Talent 2018

Messaggioda JAQK » gio apr 26, 2018 12:19 pm

Ho messo questo in "area generale" perchè penso sia utile per una discussione.

Per chi non fosse avvezzo all'inglese, e tralasciando effetti e metodi, la rivelazione viene introdotta da la sua storia, finalmente sua moglie rimane incinta dopo molti tentativi, ma si scopre che la madre ha il cancro. Decidono di curare la moglie, e per fortuna la piccola non ne risente e nasce senza problemi. E la rivelazione sono dunque vari pezzi di video familiari, dove la bambina prende un colore, dice una parola, o gioca con il cubo di rubik etc....

Secondo voi, mettendo appunto da parte metodi ed effetti, non è andato un po' troppo oltre? Io penso di si...

Ma dall'altro lato, gli ha sicuramente assicurato il passaggio in finale senza problemi, dando un bel pugno emozionale nello stomaco a tutti. BGT, poi, è nel mondo anglosassone, questo gli potrebbe permettere visibilità a livello planetario, e se poi vincesse il talent sarebbero soldi.

Il fine giustifica i mezzi? Vale veramente mettere in piazza questo genere di cose per avere maggiore possibilità di vittoria?

Dopotutto ha passato un gran brutto periodo della sua vita, ed una mossa del genere potrebbe non dico far dimenticare, ma comunque alleviare il ricordo di certe esperienze.
Andrea Clemente Pancotti
"If I could climax as many times as a Derek Dingle routine I would be a happy man!" Dai Vernon
Web :: Facebook :: Youtube

Avatar utente
simo68
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: sab mar 30, 2013 10:14 am
Località: Cremona
Contatta:

Re: Marc Spelman Britain’s Got Talent 2018

Messaggioda simo68 » gio apr 26, 2018 8:49 pm

Io, ho visto il filmato su un gruppo di FB, non ho commentato per non attrarmi commenti negativi (com'è già successo per un altra cosa ).
Qua mi si chiede esplicitamente un parere , ed io essendo piuttosto " Sbiotto " nel dare i pareri ,dico che mi è poco piaciuta questa esibizione , anzi neanche un pò.
Premetto che io essendo un Marito e Padre di due Bimbe , non oso immaginare quello che il signore abbia passato e per quello ha tutto il mio rispetto .
Però far leva su questa cosa drammatica per suscitare la compassione del pubblico e di conseguenza vedere lacrime qua e là ( confesso che un pò mi sono commosso pure io )per avere un punteggio alto non mi sembra sia stato molto corretto .
Quindi direi che è andato oltre.
Questo è come la vedo io , se mi fosse accaduta la stessa cosa non avrei mai pensato di fare una cosa del genere.
C'è anche da dire che con i problemi (le medicine per quelle malattie costano una valanga ) che ha avuto,il premio potrebbe tranquillizzare la famiglia.
Ma alla fine il punteggio l'ha avuto sull'effetto o sulla sua vita privata ?(ora non più privata )

Avatar utente
Aleks
Allievo
Allievo
Messaggi: 138
Iscritto il: mer feb 03, 2016 12:28 am
Contatta:

Re: Marc Spelman Britain’s Got Talent 2018

Messaggioda Aleks » dom mag 06, 2018 11:31 am

Ciao,
ho visto il filmato un paio di volte per capire meglio di cosa si parlava.

D'impatto dico che è stato maledettamente bravo perché ha creato un climax potentissimo che poi è esploso nella parte finale del numero.

Non mi piace il fatto che abbia utizzato questa storia per crearlo.
Partendo dal principio fondamentale che gli illusionisti sono dei formidabili bugiardi, per quanto ne so la storia che ha raccontato potrebbe essere falsa.
Ma al di la di questo, poteva tralasciare la storia del cancro e sarebbe stata comunque una bellissima storia falsa che creava un climax comunque molto potente: improntare il climax del numero solo sul fatto che la nascita della sua figlia è la magia più bella che sia mai riuscito a fare.
L'introduzione del cancro nella storia, a mio parere, conferma la volonta di andare oltre e creare un climax specifico: la compassione in chi assiste al numero per ottenere, in ultima analisi, il massimo risultato possibile.
Ci è riuscito, complimenti.
In tutta onestà IO non lo farei perché non mi piace giocare con i sentimenti delle persone in questo modo. Preferisco creare gioia e stupore ( quando mi riesce ) piuttosto che compassione.

Il fine giustifica i mezzi.... a me non piace questa massima ma evidentemente c'è chi la segue....
Alessandro Battaglini

... non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo ...

Avatar utente
simo68
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1130
Iscritto il: sab mar 30, 2013 10:14 am
Località: Cremona
Contatta:

Re: Marc Spelman Britain’s Got Talent 2018

Messaggioda simo68 » dom mag 06, 2018 8:47 pm

Aleks ha scritto:Ciao,
ho visto il filmato un paio di volte per capire meglio di cosa si parlava...


FBLIKE
Finalmente qualcun altro che si è sbilanciato nel dare un parere...

Avatar utente
MagoSantoch
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1007
Iscritto il: dom giu 21, 2009 2:49 pm
Località: Senigallia, Marche.
Contatta:

Re: Marc Spelman Britain’s Got Talent 2018

Messaggioda MagoSantoch » mer mag 16, 2018 5:50 pm

A me l'esibizione è piaciuta... a metà.

Non trovo nulla di male nel rendere pubblica un'esperienza personale costruendoci attorno un effetto magico. Credo che il farlo o non farlo sia una scelta che ognuno prende per se stesso e che, di conseguenza, assume per ognuno un significato differente (dal fine auto-terapeutico come ha detto Andrea a quello del mero espediente teatrale sospettato da Simo o Aleks). Per questo, per me, discutere se abbia superato o no un qualche limite non meglio precisato ha poco senso.
Una simile scelta può trovare comunque una giustificazione in una performance artistica ed avere un impatto profondo anche se non incontra la nostra idea di pudicizia; alla fine l'arte serve anche a questo: a mostrare possibilità al di là di alcuni limiti che ci imponiamo o comunque a stimolarci a comprendere che la nostra visione è solo un'interpretazione della realtà.

Inoltre ho l'impressione che la TV ormai cerchi così tanto questo genere di storie, per snocciolarle fino al sentimentalismo e ottenere più share, che se non hai avuto un passato difficile o un'esperienza devastante non sei nessuno. In questo caso, invece, seppur in linea con questa richiesta televisiva, mi è piaciuto come ha presentato la sua esperienza. Mi è sembrato un racconto maturo, umile e asciutto, senza ricerca di pietismi.

Ma ho anche avuto la sensazione di vedere due cose separate: un uomo che racconta una disavventura che l'ha visto coinvolto e lo stesso uomo che fa un effetto di mentalismo.
Alla fine ha raggiunto un effetto potente, è vero, ma secondo me lo ha raggiunto più che altro per la storia che ha surclassato e diminuito l'impatto "magico" dell'effetto. Anche con la presentazione ha sottolineato che questo era solo una cosa brillante e molto scaltra, ma la vera magia è stata l'esperienza che ha avuto. Come dire "vedete, so fare cose carine, ma comunque guardate che storia tragica la mia"
Avrei preferito una maggior simbiosi dei due aspetti che, a mio parere, avrebbero potuto ottenere un impatto di gran lunga più forte e anche duraturo.
Mi aspetto che per la sua prossima esibizione si creerà l'aspettativa di vedere qualcosa con altrettanta forza emotiva e se non ci sarà una storia altrettanto d'impatto, resterà solo un trucco o un puzzle.

Questo è un mio parere che ho avuto fin dalla prima visione del video, invece alla mia compagna è piaciuto e ha detto che gli è arrivata anche la magia. Che io sia folle? :paranoid:
"Le cose: non le vediam per come sono, ma per come siamo;
quel che appare al nostro sguardo vien da quel che stiam cercando." da John Lubbok

Alessio "Santoch" Santini


Torna a “Magia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite