produzione di palline

Domande, consigli e curiosità  per chi vuole migliorare le proprie conoscenze
Avatar utente
IlSignoreDelleCarte
Allievo
Allievo
Messaggi: 65
Iscritto il: sab set 05, 2015 6:52 pm
Contatta:

produzione di palline

Messaggioda IlSignoreDelleCarte » ven dic 28, 2018 4:01 pm

Ciao ragazzi,
da diverso tempo mi esercito nella moltiplicazione delle palline...ma ho due problemi che non riesco a risolvere:

1) trattandosi di palle in plastica dura quando eseguo la sparizione si sente il rumore della pallina e del gimmick...come posso fare a farlo sparire?
2) ho un imparato una buona routine che mi permette ( ora con più scioltezza devo dire) di farle apparire e sparire per poi depositarle in un contenitore, ma quando rimango con l'ultima pallina insieme al gimmick non so come fare a "pulirla" . Avreste qualche idea da suggerirmi per favore?
Grazie ;)

Avatar utente
Aleks
Allievo
Allievo
Messaggi: 154
Iscritto il: mer feb 03, 2016 12:28 am
Contatta:

Re: produzione di palline

Messaggioda Aleks » sab dic 29, 2018 10:04 am

Ciao
non sono un esperto di palline quindi magari dico castronerie pero':
1) per il rumore potresti risolvere con della musica di sottofondo. Con un volume adeguato potresti riuscire a coprire il rumore che fanno le palline

2) come appare la prima pallina? potresti far scomparire l'ultima nello stesso modo.
Mi spiego con un esempio:
Se fai apparire la prima pallina ( e gimmick ) da un foulard appropriato, mostrato vuoto agli occhi del pubbllico, potrai poi rimetterla nel foulard alla fine del gioco facendola svanire e mostrando il foulard vuoto così come lo avevi presentato all'inizio

;)
Alessandro Battaglini

... non c'è cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo ...

Avatar utente
simo68
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1182
Iscritto il: sab mar 30, 2013 10:14 am
Località: Cremona
Contatta:

Re: produzione di palline

Messaggioda simo68 » sab dic 29, 2018 10:55 am

Ciao...
La moltiplicazione di palline era il mio forte nel mio numero da scena , sinceramente avendo il sottofondo musicale il problema per me non sussisteva.... comunque...
Io utilizzo le palle di Vernet , la cui conchiglia è internamente vellutata ed il rumore è notevolmente ridotto o quasi assente.
Le palle di Vernet hanno i loro pregi ed i loro difetti (forse i difetti superano i pregi ): le sfaccettature cromate hanno un notevole impatto visivo , ossia brillano notevolmente ,però sono un po problematiche da impalmare e da utilizzare con le serventi classiche ,perchè hanno molti piccoli....come dire .." Spuntoni ", che aiutano a roteare le palle tra le dita ma non ad impalmarle ad hoc (con l'aderenza del palmo ), se cadono in terra questi spuntoni si rovinano e la cromatura in quel punto si comincia a sfogliare , quindi utilizzo un set da battaglia,per l'allenamento ed un set per il pubblico.
Ho anche acquistato due set di palle di gomma ,2 conchiglie di plastica più 4 palle .Queste si impalmano perfettamente e assolutamente non provocano rumore.....non sono costose però uno dei 2 set acquistato da "Solo Magia " , dopo un paio di anni si è crepato : non erano palle di silicone ma di gommaccia non vulcanizzata a dovere.....na ciofeca ,nonostante solomagia vanti materiale di prima qualità.
Detto questo ed avendo divagato un po ,comincio a pensare che tu abbia delle palle veramente economiche.....,il discorso è che se si deve imparare è sempre meglio utilizzare materiale più che valido , ora non dico di acquistare il set " Mirage Balls " , da 100 $ ma magari qualcosa di non troppo economico sarebbe meglio.....
Conta moltissimo anche l'allenamento , nel senso che se dopo migliaia di volte che hai perfezionato la routine ed hai inserito la palla nella conchiglia alla fine tutto risulta fluido e senza rumore, :in questo momento stò usando la versione Vernet da battaglia vecchia di più di 30 anni , con il vellutino antirumore pressoché inesistente (consumato dall'uso ) ,e non sento paticamente nessun rumore.....
Saluti
Simone Andrea Scaravella
https://www.facebook.com/simone.scaravella.9

"Se un buon Falso Miscuglio vuoi Sfoggiare....Prima il Vero Miscuglio Per Bene ti devi Imparare.."

Avatar utente
IlSignoreDelleCarte
Allievo
Allievo
Messaggi: 65
Iscritto il: sab set 05, 2015 6:52 pm
Contatta:

Re: produzione di palline

Messaggioda IlSignoreDelleCarte » sab gen 05, 2019 1:36 am

simo68 ha scritto:Ciao...
Detto questo ed avendo divagato un po ,comincio a pensare che tu abbia delle palle veramente economiche.....,il discorso è che se si deve imparare è sempre meglio utilizzare materiale più che valido , ora non dico di acquistare il set " Mirage Balls " , da 100 $ ma magari qualcosa di non troppo economico sarebbe meglio.....

Eh io invece quando le acquistai ero completamente ignaro di questo aspetto e partii proprio da un set economico....adesso invece mi sto accorgendo che anche il materiale ha la sua importanza oltre che l'allenamento sempre davanti allo specchio. Comunque grazie per le dritte ;)

Avatar utente
IlSignoreDelleCarte
Allievo
Allievo
Messaggi: 65
Iscritto il: sab set 05, 2015 6:52 pm
Contatta:

Re: produzione di palline

Messaggioda IlSignoreDelleCarte » sab gen 05, 2019 1:38 am

Aleks ha scritto:Ciao
Mi spiego con un esempio:
Se fai apparire la prima pallina ( e gimmick ) da un foulard appropriato, mostrato vuoto agli occhi del pubbllico, potrai poi rimetterla nel foulard alla fine del gioco facendola svanire e mostrando il foulard vuoto così come lo avevi presentato all'inizio

;)

Grazie! mi hai dato un idea ;)

Avatar utente
simo68
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1182
Iscritto il: sab mar 30, 2013 10:14 am
Località: Cremona
Contatta:

Re: produzione di palline

Messaggioda simo68 » sab gen 05, 2019 8:49 am

IlSignoreDelleCarte ha scritto:
simo68 ha scritto:Ciao...
Detto questo ed avendo divagato un po ,comincio a pensare che tu abbia delle palle veramente economiche.....,il discorso è che se si deve imparare è sempre meglio utilizzare materiale più che valido , ora non dico di acquistare il set " Mirage Balls " , da 100 $ ma magari qualcosa di non troppo economico sarebbe meglio.....

Eh io invece quando le acquistai ero completamente ignaro di questo aspetto e partii proprio da un set economico....adesso invece mi sto accorgendo che anche il materiale ha la sua importanza oltre che l'allenamento sempre davanti allo specchio. Comunque grazie per le dritte ;)

Ci mancherebbe , sono errori (se vogliamo, chiamarli errori ), che abbiamo fatto tutti : è anche vero che un set economico da battaglia è utile per salvaguardare i set più belli e per capire bene, se la manipolazione di palline è stato solo un amore passeggero o meno.
Saluti
Simone Andrea Scaravella
https://www.facebook.com/simone.scaravella.9

"Se un buon Falso Miscuglio vuoi Sfoggiare....Prima il Vero Miscuglio Per Bene ti devi Imparare.."


Torna a “Principianti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite