Un consiglio in cartomagia

Domande, consigli e curiosità  per chi vuole migliorare le proprie conoscenze
ale-111
Studente
Studente
Messaggi: 270
Iscritto il: mar set 22, 2009 9:50 pm
Contatta:

Un consiglio in cartomagia

Messaggioda ale-111 » gio apr 28, 2011 2:10 pm

Non so se ho postato nella giusta sezione, comunque io essendo mancino tengo il mazzo con la mano destra, il break lo tengo più comodamente con la destra ecc.... In qualche post mi sembra di aver letto che in futuro potrebbe ausare problemi per alcune tecniche, però in che senso? Cioè se riguarda solo l'apprendimento di una tecnica, basta invertire le mani, ma riguarda anche qualcos'altro?
è meglio che ricominci tutto con la sinistra??
Scusate la frettolosità con cui ho scritto, se qualcuno non ha capito cosa intendo quando avrò 5 minuti in più specificherò meglio, grazie comunque a chi risponderà!

Illusionist
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 954
Iscritto il: sab gen 16, 2010 5:08 pm
Località: Milano
Contatta:

Re: Un consiglio in cartomagia

Messaggioda Illusionist » gio apr 28, 2011 2:33 pm

Tieni conto che tutte le tecniche possono tranquillamente essere "specchiate",
dipende alla fine dalla comodità, è un fatto molto soggettivo,
conosco prestigiatori mancini che fanno tutto all specchio senza problemi,
altri destri che hanno adattato delle tecniche specchiandole perchè si trovano più comodi a farle con la sinistra...
non ho mai sentito di problemi particolari legati a quello che dici tu, ripeto è tutto molto soggettivo a seconda della comodità di ciascuno!!!

Avatar utente
Claudio F.
Allievo
Allievo
Messaggi: 103
Iscritto il: sab feb 19, 2011 1:23 pm
Località: Livorno
Contatta:

Re: Un consiglio in cartomagia

Messaggioda Claudio F. » mer mag 04, 2011 1:29 am

Prosegui tranquillamente... la cartomagia è piena di mancini (ad esempio Darwin Ortiz)...

Continua ad imparare con la mano che trovi più comoda...

Se hai sentito di parlare di "problemi", posso tranquillamente assicurarti che le uniche difficoltà che avrai saranno dovute solo al fatto che per imparare le tecniche - mentre le leggi, devi "mancinizzarle" ( se mi passi il neologismo :-)

Claudio
"Quando un uomo con i soldi incontra un uomo con l'esperienza,
l'uomo con l'esperienza va via con i soldi
e l'uomo con i soldi va via con l'esperienza".
----------------------
http://facilla.info

ale-111
Studente
Studente
Messaggi: 270
Iscritto il: mar set 22, 2009 9:50 pm
Contatta:

Re: Un consiglio in cartomagia

Messaggioda ale-111 » mer mag 04, 2011 1:38 pm

Grazie mille a tutti e due, ora posso stare più tranquillo, mi avete tolto ongi dubbio ;D e per adesso non ho trovato grandi difficoltà a "mancinizzare" le tecniche!

Avatar utente
Vanger
Maestro
Maestro
Messaggi: 789
Iscritto il: dom apr 05, 2009 9:39 am
Località: Bari
Contatta:

Re: Un consiglio in cartomagia

Messaggioda Vanger » mer mag 04, 2011 1:47 pm

Potresti anche barrare i vari 'destra' e 'sinistra' sul libro e sostituirli con i relativi opposti. Sempre se non hai paura di scriverci su. Io, per esempio, ci tengo a lasciare il libro immacolato.

ale-111
Studente
Studente
Messaggi: 270
Iscritto il: mar set 22, 2009 9:50 pm
Contatta:

Re: Un consiglio in cartomagia

Messaggioda ale-111 » gio mag 05, 2011 2:36 pm

Vanger ha scritto:Potresti anche barrare i vari 'destra' e 'sinistra' sul libro e sostituirli con i relativi opposti. Sempre se non hai paura di scriverci su. Io, per esempio, ci tengo a lasciare il libro immacolato.


Anche io ci tengo a tenerlo immacolato :D quindi niente barammenti e/o scritte, ma come ho detto fino adesso non ho trovato grandi difficoltà ad invertire.

Manfri
Studente
Studente
Messaggi: 300
Iscritto il: mar dic 25, 2007 9:24 pm
Località: Palermo
Contatta:

Re: Un consiglio in cartomagia

Messaggioda Manfri » dom giu 19, 2011 6:56 pm

Sono mancino :D
L'importante è imparare il ventaglio al contrario (non credo tu voglia mostrare le carte tutte bianche :D)
Io ho trovato perfetto imparare da Bill Malone, anch'egli mancino :)

Manfri

ale-111
Studente
Studente
Messaggi: 270
Iscritto il: mar set 22, 2009 9:50 pm
Contatta:

Re: Un consiglio in cartomagia

Messaggioda ale-111 » dom giu 19, 2011 11:30 pm

Manfri ha scritto:Sono mancino :D
L'importante è imparare il ventaglio al contrario (non credo tu voglia mostrare le carte tutte bianche :D)
Io ho trovato perfetto imparare da Bill Malone, anch'egli mancino :)

Manfri


Già fatto :D

Avatar utente
IlSignoreDelleCarte
Allievo
Allievo
Messaggi: 53
Iscritto il: sab set 05, 2015 6:52 pm
Località: Mondo delle Meraviglie
Contatta:

Re: Un consiglio in cartomagia

Messaggioda IlSignoreDelleCarte » dom set 06, 2015 3:36 pm

Non è affatto un problema...tu pensa che il grande René Lavand praticava cartomagia solo con la mano sinistra. Con le carte occorre una buona dose di esercizio e manualità ;) Troppo spesso viene sottovalutata l'importanza dello specchio, anche questo aiuta nel prendere confidenza con le tecniche.

Avatar utente
malcolmx82
Studente
Studente
Messaggi: 472
Iscritto il: dom lug 20, 2014 6:57 am
Località: Calcinate (BG)
Contatta:

Re: Un consiglio in cartomagia

Messaggioda malcolmx82 » mer set 09, 2015 4:13 pm

se per caso il problema del fare il ventaglio al contrario diventasse un problema....ci sono le carte per mancini!!! ;)

http://amzn.to/2qSjPOk
Magic is unique: the better you get, the less people can see how good you are.

Marco Marzano (che non è l'autore della citazione ma è la mia vera identità :) )


Torna a “Principianti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite