Spazio libero per discutere di qualsiasi argomento non inerente alla magia.
Rispondi
Avatar utente
fraxmagician
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 729
Iscritto il: gio gen 08, 2009 6:49 pm
Località: guadamello di narni (TR)
Contatta:

Se dicessi bizarre...? Il lato più oscuro del mentalismo..

Messaggio da fraxmagician »

Se io dicessi bizarre magic...cosa vi viene in mente? Come vedreste il performer? Che cosa vi aspettereste di vedere/sentire? Scrivete tutto quello che vi viene in mente se voi pensate a questa branca.. so che sono molto vago ma è meglio così, possono venir fuori molte cose e non voglio minimamente farvi pensare a qualcosa di specifico..voglio un flusso di pensieri libero!
"Magia e' credere in Voi stessi: se potete fare questo, potete cambiare qualunque cosa accada...."
Johann Wolfgang von Goethe
Avatar utente
simo68
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1248
Iscritto il: sab mar 30, 2013 10:14 am
Località: Cremona
Contatta:

Re: se dicessi bizarre...

Messaggio da simo68 »

mah..... personalmente mi viene in mente un tipo di magia che potrebbe essere in linea coni il genere " cirque du soleil ",
c'è anche un artista che si fa chiamare Bizzaro...... che fa magia un pò fuori dalla norma..
http://www.penguinmagic.com/p/2780
http://boomopolis.tv/wp-content/uploads ... 00x333.jpg


altro per il momento non mi viene in mente..
Simone Simo68


"Se un buon Falso Miscuglio vuoi Sfoggiare....Prima il Vero Miscuglio Per Bene ti devi Imparare.."
Avatar utente
fraxmagician
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 729
Iscritto il: gio gen 08, 2009 6:49 pm
Località: guadamello di narni (TR)
Contatta:

Re: se dicessi bizarre...

Messaggio da fraxmagician »

no simo intendevo altro :D ..credo di essermi espresso male, con bizarre intendevo il bizzarrismo, il lato più oscuro del mentalismo...riti, tarocchi, paranormale spinto ( :unibrow: ).. modifico il titolo :D
"Magia e' credere in Voi stessi: se potete fare questo, potete cambiare qualunque cosa accada...."
Johann Wolfgang von Goethe
Avatar utente
simo68
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1248
Iscritto il: sab mar 30, 2013 10:14 am
Località: Cremona
Contatta:

Re: Se dicessi bizarre...? Il lato più oscuro del mentalismo..

Messaggio da simo68 »

... confesso la mia assoluta ignoranza nel campo..... :nod:
sono comprese anche le orge sataniche ? Nel caso potrebbe interessarmi...
Simone Simo68


"Se un buon Falso Miscuglio vuoi Sfoggiare....Prima il Vero Miscuglio Per Bene ti devi Imparare.."
Avatar utente
fraxmagician
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 729
Iscritto il: gio gen 08, 2009 6:49 pm
Località: guadamello di narni (TR)
Contatta:

Re: Se dicessi bizarre...? Il lato più oscuro del mentalismo..

Messaggio da fraxmagician »

simo68 ha scritto:... confesso la mia assoluta ignoranza nel campo..... :nod:
sono comprese anche le orge sataniche ? Nel caso potrebbe interessarmi...
bè..si potrebbe fare... :D :D :D

comunque tu immagina uno stregone..cosa immagineresti?
"Magia e' credere in Voi stessi: se potete fare questo, potete cambiare qualunque cosa accada...."
Johann Wolfgang von Goethe
Avatar utente
malcolmx82
Studente
Studente
Messaggi: 472
Iscritto il: dom lug 20, 2014 6:57 am
Località: Calcinate (BG)
Contatta:

Re: Se dicessi bizarre...? Il lato più oscuro del mentalismo..

Messaggio da malcolmx82 »

premetto che io sono ignorantissimo in materia ma dato che si parla di sparare idee mi infilo anche io...
se penso ad uno stregone penso a cose di questo tipo:

- vodoo, spiritirno: la capacità di essere posseduto da entità che permettano di vedere i pensieri oppure di animare oggetti
- tarocchi: lettura del futuro
- capacità di far apparire delle immagini dal fumo
- capacità di "animare" oggetti
- capacità di indurre qualcuno a fare quello che si vuole sotto ipnosi o trance
Magic is unique: the better you get, the less people can see how good you are.

Marco Marzano (che non è l'autore della citazione ma è la mia vera identità :) )
Avatar utente
simo68
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1248
Iscritto il: sab mar 30, 2013 10:14 am
Località: Cremona
Contatta:

Re: Se dicessi bizarre...? Il lato più oscuro del mentalismo..

Messaggio da simo68 »

fraxmagician ha scritto:comunque tu immagina uno stregone..cosa immagineresti?
Senza essere , dissacrante potrei immaginare una tenuta da prete con i colori al contrario ,ossia colletto nero e abito bianco...... o rosso.
Simone Simo68


"Se un buon Falso Miscuglio vuoi Sfoggiare....Prima il Vero Miscuglio Per Bene ti devi Imparare.."
Avatar utente
JAQK
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1691
Iscritto il: lun gen 16, 2012 12:28 pm
Località: Chivasso (To)
Contatta:

Re: Se dicessi bizarre...? Il lato più oscuro del mentalismo..

Messaggio da JAQK »

Guarda, ci ho pensato molto, anche perche' molti amici fanno Bizzarre Magick e la cosa mi ha sempre affascinato... e sono giunto a delle conclusioni personalissime, scusate il modo diretto di esporre il pensiero:

1)al 90% e' troppo "bizzarre"
Ci sono performer che ne abusano, rendendo quello che fanno o come si presentano, quasi ridicolo. Dire che hai oggetti di Jack lo Squartatore, dello sciamano pincopallo, del morto tal dei tali o di qualche altro fantomatico personaggio è un po sciocco.

ce ne sono altri che invece "ricreano" l'ambiente come puo' essere la vita di Cagliostro, in un contesto preciso ed invece sono davvero interessanti.

2)al 90% e' troppo pessimista
beh, su questo si basa spesso, morte, teschi, maledizioni, tinte a volte troppo "black", rendono queste esperienze spesso troppo pesanti.

vero anche che spesso lo spettatore cerca il brivido, come guardare un film horror, che crei emozioni forti.

3)al 90% e' una scorciatoia
presentare la Magia Bizzarra e' facile, un po' di simboli esoterici, uno spirito, parole "arcane" (bau!) ed il gioco e' fatto.

Sembra una scorciatoia, ma e' molto complessa, richiede tempi scenici molto precisi.

4)al 90% è difficile da proporre
serve un contesto particolare, una situazione congeniale, non ci fai table hopping con questo.

pero' e' vero che la vita reale ha tanti spunti bizzarri, dall'oroscopo al dejavu, dagli incidenti alle malattie, ...

5)al 90%... e' troppo reale!
Purtroppo... molte persone credono nel soprannaturale, si rischia che dall'intrattenimento si arrivi ad una dimostrazione/prova di veri poteri.

Pero' e' anche vero che a noi prestigiatori la "magia" serve per fare Magia... e' più bello far credere di far girare la carta magicamente nel mazzo che grazie alle proprie abilità...


Insomma, come per tutte le cose nella Magia, c'e' sempre questo Yin Yang in mezzo ai piedi!!!

Io sto' cercando una "via" per proporre magia bizzarra, forse ci sono quasi, un misto dylan dog e martin mystere... vedremo!
Andrea Clemente Pancotti
"If I could climax as many times as a Derek Dingle routine I would be a happy man!" Dai Vernon
Web :: Facebook :: Youtube
Michele
Matricola
Matricola
Messaggi: 4
Iscritto il: ven feb 15, 2008 4:50 pm
Contatta:

Re: Se dicessi bizarre...? Il lato più oscuro del mentalismo..

Messaggio da Michele »

Bene, o male, secondo i punti di vista, sembra qui sia l'unico ad interessarmi ed eseguire, almeno nelle dichiarazioni fatte da voi, Magia Bizzarra.

Parte delle cose dette corrispondono al vero, ma solo una piccola parte.

E come spesso accade, su "argomenti" nuovi, in questo caso la Bizarre Magick, i Prestigiatori ne sanno poco.

Ora non ho tempo, ma mi riprometto di dirvi qualcosa di più nei prossimi giorni.

Nel frattempo, se ci sono domande o curiosità, fatevi pure avanti.
Michele Terlizzi
Alexander
Matricola
Matricola
Messaggi: 10
Iscritto il: mar set 27, 2022 7:43 pm
Contatta:

Re: Se dicessi bizarre...? Il lato più oscuro del mentalismo..

Messaggio da Alexander »

fraxmagician ha scritto: gio giu 30, 2016 9:44 am Se io dicessi bizarre magic...cosa vi viene in mente? Come vedreste il performer? Che cosa vi aspettereste di vedere/sentire? Scrivete tutto quello che vi viene in mente se voi pensate a questa branca.. so che sono molto vago ma è Poi meglio così, possono venir fuori molte cose e non voglio minimamente farvi pensare a qualcosa di specifico..voglio un flusso di pensieri libero!

Cos'è la magia bizarra.? Beh la magia bizarra è un arte in cui si tende a indirizzare il prestigiatore nell'antica arte della magia ( " quella vera " ) per lo meno cercare di riprodurla più fedelmente possibile, o almeno questo è l'obbiettivo. Poi ci sono diversi modi di affrontare l'argomento, certamente non è un argomento semplice da presentare, bisogna trovare il proprio ruolo . Io per esempio sono solito iniziare creando un profilo di chi ho davanti, per poi associare tale profilo a una carta scelta . Dopodiché a seconda del contesto, gioco molto sullo storytelling o almeno è quello che cerco di fare. Per essere bizarri, non serve essere il mago Otelma . Basta sembrare persone curiose ed interessanti... O almeno questo è il mio punto di vista di tale materia.
Michele
Matricola
Matricola
Messaggi: 4
Iscritto il: ven feb 15, 2008 4:50 pm
Contatta:

Re: Se dicessi bizarre...? Il lato più oscuro del mentalismo..

Messaggio da Michele »

Ciao a tutti.
Un messaggio email mi ha avvisato che è stato aggiornato il topic e quindi eccomi qua con alcune "novità". Ho usato le virgolette perché sono delle novità relative, che probabilmente non tutti conoscono.
Ne ho approfittato per rileggere quanto scritto ed ho visto la mia promessa di farvi sapere qualcosa di più.
Spero che quanto segue sia di gradimento agli Amministratori, Se non lo fosse, se mi viene segnalato il non gradimento, sono pronto alla modifica o, a mali estremi, alla cancellazione.

Una brevissima storia della Bizarre Magick, o Magia Bizzarra, in Italia. E' tratta dalle mie note di conferenza "Bagliori nel buio".

****
La Magia Bizzarra in Italia

La storia della Magia Bizzarra in Italia è molto breve, perché è apparsa da relativamente pochi anni. Vediamo, elencati cronologicamente, gli eventi più salienti:

Nel gennaio 1992 Alfonso Bartolacci ha presentato in una conferenza sul mentalismo presso la delegazione di Roma del Club Magico Italiano tre effetti di Magia Bizzarra.

Nel marzo 1994 Wolf Waldbauer ha presentato in una conferenza sul mentalismo presso il Frank Cadillac Club di Vigonza (PD) alcuni effetti di Magia Bizzarra. A questa sono seguite altre conferenze in altri club.

Nel novembre 1994 Paolo Cultrera ha presentato in una conferenza presso la delegazione di Monselice (PD) del Club Magico Italiano, degli effetti di Magia Bizzarra. La conferenza è stata fatta insieme a Marco Duca che ha presentato effetti di mentalismo. A questa sono seguite altre conferenze in altri club.

Nel febbraio 1995 Alfonso Bartolacci ha presentato presso la delegazione di Roma del Club Magico Italiano, in occasione dell’uscita del primo libro in italiano dedicato alla Magia Bizzarra, una conferenza con soli effetti a tema bizarre. A questa sono seguite altre conferenze in altri club.

Nell'ottobre 1996 Alfonso Bartolacci ha presentato presso la delegazione di Roma del Club Magico Italiano una conferenza in cui nella prima parte ha ricordato Lamberto Desideri, suo mentore ed editore, cartomago e mentalista con lo pseudonimo di George Wrangler, e nella seconda parte effetti di sola Magia Bizzarra.

Nel 2011 su richiesta di Aroldo Lattarulo, Michele Terlizzi progetta e realizza un corso online introduttivo sulla Magia Bizzarra. Cura la parte teorica e buona parte degli effetti. Insieme a lui: Fabio Groppo con la compagna Pamela Boiocchi, Aroldo Lattarulo ed Andrew Bosco. Si tratta del primo corso online a livello mondiale sulla Magia Bizzarra.

Nel febbraio 2013 Michele Terlizzi ha presentato presso il Frank Cadillac Club di Vigonza (PD) una conferenza di soli effetti di Magia Bizzarra. Per l’occasione ha realizzato le prime vere e proprie note di conferenza sull’argomento.

Nel novembre 2013 Eugene Burger ha presentato presso il Club Amici della Magia di Torino il suo “Teatro Spiritico”. Sono poi seguite altre rappresentazioni in altri club.

Nel 2013 Daniele Ancona e Stefano Paiusco fondano il Gruppo BMI Bizarre Magick Italia, sede d’incontro tra i cultori dell’arte. Attualmente compongono il Gruppo cinquantatré persone, tra italiani e stranieri. “Luogo” d’incontro è una pagina Facebook segreta.

Negli anni a seguire hanno realizzato conferenze:

Fabio Groppo (con la pubblicazione di un DVD sullo spiritismo), Francesco Busani (in occasione della presentazione del libro Magia a tu per tu) e Stefano Paiusco (con le note di conferenza Il Teatro e la Bizarre Magick e Grimorio Bizarre, prima edizione), Jan Hidden e Massimo Villa.. Nuovamente Michele Terlizzi nel 2019/2020 con le note di conferenza "Bagliori nel buio".

****
Daniele Ancona Ha pubblicato i primi due libri di un lavoro monumentale che prevede in tutto quattro volumi.
Per quanto mi riguarda sto preparando delle nuove note di conferenza e, con Jan Hidden, il primo di due volumi sulla Magia Bizzarra.

A marzo 2021 il numero 24 della rivista Magia di Alex Rusconi è stato dedicato all'illusionismo magico. Ho curato l'articolo di copertina dove descrivo cos'è la Bizarre Magick.

Per chi lo desidera, metto a disposizioni, al prezzo di euro 20,00, in formato pdf protetto da password e senza possibilità di stampa, le note di conferenza "Bagliori nel buio". Nella prima parte, oltre a note storiche, ci sono istruzioni su come costruire il personaggio ed uno spettacolo di Magia Bizzarra; nella seconda parte la descrizione e la spiegazione di alcuni effetti.
Per ulteriori informazioni potete contattarmi a questo indirizzo: terlizzi_michele@tiscali.it
Michele Terlizzi
Rispondi

Chi c’è in linea
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite